TESTI PER LA PREGHIERA (allo Spirito Santo)

VIENI, SPIRITO SANTO
Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.
Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto conforto.
O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.
Senza la tua forza
nulla è nell’uomo,
nulla è senza colpa.
Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina.
Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.
Dona ai tuoi fedeli
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.
Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna. AMEN.

VENI CREATOR
Vieni, o Spirito creatore,
visita le nostre menti,
riempi della tua grazia
i cuori che hai creato.

Dolce consolatore,
dono del Padre altissimo,
acqua viva, fuoco, amore,
santo crisma dell’anima.

Dito della mano di Dio,
promesso dal Salvatore,
irradia i tuoi sette doni,
suscita in noi la parola.

Sii luce all’intelletto,
fiamma ardente nel cuore;
sana le nostre ferite
col balsamo del tuo amore.

Difendici dal nemico,
reca in dono la pace,
la tua guida invincibile
ci preservi dal male.

Luce d’eterna sapienza,
svelaci il grande mistero
di Dio Padre e del Figlio
uniti in un solo Amore. AMEN

 

SANT’AGOSTINO
Vieni in me, Spirito Santo,
Spirito di sapienza:
donami lo sguardo e l’udito interiore,
perchè non mi attacchi alle cose materiali,
ma ricerchi sempre le realtà spirituali.

Vieni in me, Spirito Santo,
Spirito dell’amore:
riversa sempre più
la carità nel mio cuore.

Vieni in me, Spirito Santo,
Spirito di verità:
Concedimi di pervenire
alla conoscenza della verità
in tutta la sua pienezza.

Vieni in me, Spirito Santo,
acqua viva che zampilla
per la vita eterna:
fammi la grazia di giungere
a contemplare il volto del Padre
nella vita e nella gioia senza fine. AMEN.

 

SAN BERNARDO

O Spirito Santo,
anima dell’anima mia,
in te solo posso esclamare: Abbà, Padre.

Sei tu, o Spirito di Dio,
che mi rendi capace di chiedere
e mi suggerisci che cosa chiedere.

O Spirito d’amore,
suscita in me il desiderio
di camminare con Dio:
solo tu lo puoi suscitare.

O Spirito di santità,
tu scruti le profondità dell’anima
nella quale abiti,
e non sopporti in lei
neppure le minime imperfezioni:
bruciale in me, tutte,
con il fuoco del tuo amore.

O Spirito dolce e soave,
orienta sempre più
la mia volontà verso la tua,
perchè la possa conoscere chiaramente,
amare ardentemente
e compiere efficacemente. AMEN

SAN FRANCESCO D’ASSISI
Dio onnipotente,
eterno, giusto e misericordioso,
concedi a me misero
di fare sempre, per grazia tua,
quello che tu vuoi,
e di volere sempre
quel che a te piace.

Purifica l’anima mia
perchè, illuminato
dalla luce dello Spirito Santo
e acceso dal suo fuoco,
possa seguire
l’esempio del Figlio tuo
e nostro Signore Gesù Cristo.

Donami di giungere,
per tua sola grazia, a te,
altissimo e onnipotente Dio
che vivi e regni nella gloria,
in perfetta trinità e in semplice unità,
per i secoli eterni. AMEN.

SANTA TERESA D’AVILA
O Spirito Santo,
sei tu che unisci la mia anima a Dio:
muovila con ardenti desideri
e accendila con il fuoco
del tuo amore.

Quanto sei buono con me,
o Spirito Santo di Dio:
sii per sempre lodato e Benedetto
per il grande amore che affondi su di me!

Dio mio e mio Creatore
è mai possibile che vi sia
qualcuno che non ti ami?
Per tanto tempo non ti ho amato!
Perdonami, Signore.

O Spirito Santo,
concedi all’anima mia
di essere tutta di Dio e di servirlo
senza alcun interesse personale,
ma solo perchè è Padre mio e mi ama.

Mio Dio e mio tutto,
c’è forse qualche altra cosa
che io possa desidereare?
Tu solo mi basti. AMEN

SANTA CATERINA DA SIENA
O Spirito Santo,
vieni nel mio cuore:
per la tua potenza
attiralo a te, o Dio,
e concedimi la carità
con il tuo timore.

Liberami, o Cristo,
da ogni mal pensiero:
riscaldami e infiammami
del tuo dolcissimo amore,
così ogni pena
mi sembrerà leggera.

Santo mio Padre,
e dolce mio Signore,
ora aiutami
in ogni mia azione.
Cristo amore,
Cristo amore. AMEN

Supplica allo Spirito Santo
(Curia arcivescovile di Zagabria, 1989)

Vieni Spirito Santo,
effondi su di noi la sorgente delle tue grazie
e suscita una nuova Pentecoste nella tua Chiesa!
Scendi sui tuoi vescovi, sui sacerdoti,
sui religiosi e sulle religiose,
sui fedeli e su coloro che non credono,
sui peccatori più induriti e su ognuno di noi!
Scendi su tutti i popoli del mondo,
su tutte le razze e su ogni classe e categoria di persone?
Scuotici con il tuo soffio divino,
purificaci da ogni peccato
e liberaci da ogni inganno e da ogni male!
Infiammaci con il tuo fuoco,
fà che bruciamo e ci consumiamo nel tuo amore!
Insegnaci a capire che Dio è tutto,
tutta la nostra felicità e la nostra gioia
e che solo in Lui è il nostro presente,
il nostro futuro e la nostra eternità.
Vieni a noi Spirito Santo e trasformaci,
salvaci, riconciliaci, uniscici, consacraci!
Insegnaci ad essere totalmente di Cristo,
totalmente tuoi, totalmente di Dio!
Questo Te lo chiediamo per l’intercessione
e sotto la guida e la protezione
della Beata Vergine Maria,
la tua Sposa Immacolata,
Madre di Gesù e Madre nostra,
la Regina della Pace! Amen.

 Invocazione di Papa Giovanni

O Santo Spirito Paraclito,
perfeziona in noi l’opera iniziata da Gesù;
rendi forte e continua la preghiera
che facciamo in nome dei mondo intero:
accelera per ciascuno di noi i tempi
di una profonda vita interiore:
dà slancio al nostro apostolato,
che vuoi raggiungere tutti gli uomini e tutti i popoli,
tutti redenti dal Sangue di Cristo e tutti sua eredità.
Mortifica in noi la naturale presunzione
e sollevaci nelle regioni della santa umiltà,
del vero timor di Dio, dei generoso coraggio.
Che nessun legame terreno ci impedisca
di far onore alla nostra vocazione:
nessun interesse, per ignavia nostra,
mortifichi le esigenze della giustizia:
nessun calcolo riduca gli spazi immensi della carità
dentro le angustie dei piccoli egoismi.
Tutto sia grande in noi: la ricerca e il culto della verità,
la prontezza al sacrificio sino alla croce e alla morte:
e tutto, infine, corrisponda alla estrema preghiera
del Figlio al Padre celeste,
e a quella effusione che di Te, o Santo Spirito di amore,
il Padre e il Figlio vollero sulla Chiesa e sulle sue istituzioni,
sulle singole anime e suoi popoli.
Amen.

Sant’Isidoro di Siviglia
(dottore della Chiesa – VI sec.)

Siamo qui dinanzi a te, o Spirito Santo;
sentiamo il peso delle nostre debolezze,
ma siamo tutti riuniti del tuo nome;
vieni a noi, assistici, vieni nei nostri cuori;
insegnaci tu ciò che dobbiamo fare,
mostraci tu il cammino da seguire,
compi tu stesso quanto da noi richiesto.
Sii tu solo a suggerire e a guidare le nostre decisioni,
perché tu solo, con Dio Padre e con il Figlio suo, hai un nome santo e glorioso;
non permettere che sia lesa da noi la giustizia, tu che ami l’ordine e la pace;
non ci faccia sviare l’ignoranza;
non ci renda parziali l’umana simpatia, non ci influenzino cariche e persone;
tienici stretti a te e in nulla ci distogliamo dalla verità;
fa’ che riuniti nel tuo santo nome,
sappiamo contemperare bontà e fermezza insieme,
così da fare tutto in armonia con te,
nell’attesa che per il fedele compimento del dovere
ci siano dati in futuro i beni eterni. Amen.

 

SANTA GELTRUDE
Riconosco, Gesù diletto,
che nessun frutto spirituale può maturare in me
se non è irrigato dalla rugiada del tuo Spirito,
se non è riscaldato dalla forza del tuo amore.
Abbi dunque misericordia di me,
ricevimi fra le braccia della tua carità,
infiammami col tuo Spirito!
Vieni, Santo Spirito;
vieni, Dio amore;
riempi il mio cuore
purtroppo vuoto di ogni bene.
Accendimi, perché ti possa amare;
illuminami, perché ti possa conoscere;
attraimi, affinché io trovi in te le mie delizie;
possiedimi, affinché goda in te.
Onnipotente divin Paraclito,
per quell’amore
per il quale mi riservasti per te,
concedimi di amarti con tutto il cuore,
di aderire a te con tutta l’anima,
di impegnare tutte le mie forze
nel tuo amore e nel tuo servizio,
di vivere secondo il tuo volere,
e, preparato da te,
entrare senza macchia al banchetto celeste.

 

Donami intelligenza e sapienza

Spirito Santo
Tu sei dispensatore di doni.
Donami l’intelletto e la sapienza.

Donami l’intelletto
per essere capace di leggere
sotto l’apparenza delle cose,
per non lasciarmi ingannare
da ciò che luccica,
ma non è importante;
da ciò che fa rumore
ma non è vero.

Donami la sapienza
per avere il gusto
delle cose buone,
vere e belle:
per capire e praticare
la parola di Gesù
non come un peso,
ma con gioia.

Donami la sapienza
per scoprire
in tutte le tue creature
i riflessi della tua bellezza,
e la tenerezza del tuo amore.

(Tonino Lasconi)

 

 

Vieni Spirito Santo

Vieni, Spirito Santo, nel mio cuore e santificalo.
Vieni, Padre dei poveri, e sollevami.
Vieni, Autore di ogni bene, e consolami.
Vieni, Luce delle menti, e illuminami.
Vieni, Consolatore delle anime, e confortami.
Vieni, dolce Ospite dei cuori, e non ti partire da me.
Vieni, vero Refrigerio di mia vita, e ristorami.

Spirito Santo, Dio d’infinita carità, dammi il tuo santo amore.
Spirito Santo, Dio delle virtù, convertimi.
Spirito Santo, Fonti di celesti lumi, dissipa la mia ignoranza.
Spirito Santo, Dio d’infinita purità, santifica l’anima mia.
Spirito Santo, Dio di ogni felicità, comunicati al cuore mio.
Spirito Santo, che abiti nell’anima mia, trasformala e falla tutta tua.
Spirito Santo, Amore sostanziale del Padre e del Figlio, dimora sempre nel cuore mio.

Vieni, Spirito Santo, e dammi il dono della Sapienza.
Vieni, Spirito Santo, e dammi il dono dell’Intelletto.
Vieni, Spirito Santo, e dammi il dono del Consiglio.
Vieni, Spirito Santo, e dammi il dono della Fortezza.
Vieni, Spirito Santo, e dammi il dono della Scienza.
Vieni, Spirito Santo, e dammi il dono della Pietà.
Vieni, Spirito Santo, e dammi il dono del Santo Timore di Dio.

Preghiera allo Spirito Santo.

Spirito che aleggi sulle acque,
calma in noi le dissonanze,
i flutti inquieti, il rumore delle parole,
i turbini di vanità,
e fa sorgere nel silenzio
la Parola che ci ricrea.

Spirito che in un sospiro sussurri
al nostro spirito il Nome del Padre,
vieni a radunare tutti i nostri desideri,
falli crescere in fascio di luce
che sia risposta alla tua luce,
la Parola del Giorno nuovo.

Spirito di Dio, linfa d’amore
dell’albero immenso su cui ci innesti,
che tutti i nostri fratelli
ci appaiano come un dono
nel grande Corpo in cui matura
la Parola di comunione.

                                   Frère Pierre-Yves di Taizé

Visitaci con il tuo Spirito

O Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo,
tu ami e vuoi salvi tutti i tuoi figli:
effondi su di noi quello Spirito con cui hai consacrato Gesù
e l’hai mandato ad annunziare la lieta notizia ai poveri.

Donaci intelligenza del Vangelo e dell’uomo
perché possiamo portare Gesù a tutti i fratelli
aiutandoli a incontrarsi con Lui che è l’unico salvatore.

O tenerezza infinita,
vieni a visitare il tuo popolo
e nel sangue della croce del tuo Figlio
accogli tutti nell’abbraccio del perdono;
illumina coloro che sono nelle tenebre e nel dubbio
e guidali al porto della verità e della pace.

O Vergine dell’ascolto, rendici docili discepoli della Parola
Invoca con noi lo Spirito,perché discenda
e rinnovi la faccia della terra.
Amen.

Marco Cè

Padre, manda il tuo Spirito

O Dio, che hai promesso di stabilire la tua dimora
in quanti ascoltano la tua parola e la mettono in pratica,
manda il tuo Spirito,
perché richiami al nostro cuore
tutto quello che il Cristo ha fatto e insegnato,
e ci renda capaci di amarci gli uni gli altri
come lui ci ha amati.

dal Messale

 

Sostienici con il tuo Spirito

Dio di infinita grandezza,
che affidi alle nostre labbra impure
e alle nostre fragili mani
il compito di portare agli uomini l’annunzio del Vangelo,
sostienici con il tuo Spirito,
perché la tua parola,
accolta da cuori aperti e generosi,
fruttifichi in ogni parte della terra

dal Messale

 

Vieni nel cuore di ogni uomo

Vieni, Spirito Santo,
vieni, Spirito consolatore,
vieni e consola il cuore di ogni uomo
che piange lacrime di disperazione.

Vieni, Spirito Santo,
vieni, Spirito della luce,
vieni e libera il cuore di ogni uomo
dalle tenebre del peccato.

Vieni, Spirito Santo,
vieni, Spirito di verità e di amore,
vieni e ricolma il cuore di ogni uomo,
che senz’amore e verità non può vivere.

Vieni, Spirito Santo,
vieni, Spirito della vita e della gioia,
vieni e dona a ogni uomo la piena comunione con te,
con il Padre e con il Figlio,
nella vita e nella gioia eterna,
per cui è stato creato e a cui è destinato. Amen.

Giovanni Paolo II (cf Dominum et vivificantem n. 67)

 

Donami un cuore docile

Spirito di Dio, donami un cuore docile all’ascolto.
Togli dal mio petto il cuore di pietra
e dammi un cuore di carne
perché accolga la parola del Signore
e la metta in pratica (Ez 11,19-20).

Voglio ascoltare che cosa dice il Signore (Sal 83,9).
Fa’ che il tuo volto di Padre
risplenda su di me e io sarò salvo (Sal 80,4).
Mostrami la tua via, perché nella tua verità io cammini;
donami un cuore semplice
che tema il tuo nome (Sal 86,11).

Fa’ che io impari il silenzio vigile di Nazaret
per conservare, come Maria, la Parola dentro di me.
Per lasciarmi trovare da Dio che incessantemente mi cerca.

Fa’ che io mi lasci penetrare dalla Parola
“per comprendere con tutti i santi
quale sia l’ampiezza, la lunghezza, l’altezza e la profondità,
e conoscere l’amore di Cristo” (Ef 3,18-19).

Fa’ che io sperimenti nella mia vita
la presenza amorevole del mio Dio
che “mi ha disegnato
sulle palme delle sue mani” (Is 49,16).

Fa’ che io non ponga ostacoli alla Parola
che uscirà dalla bocca di Dio.
Che tale Parola non torni a lui
senza aver operato in me ciò che egli desidera
e senza aver compiuto ciò per cui l’hai mandata (Is 55,11)

Carlo Maria Martini

 

Donami di conoscere Gesù

O Sprito Santo Paraclito,
pieno di gioia inizio la preghiera
con le parole del Veni Creator
‘’Donaci di conoscere il Padre,
e di conoscere il Figlio’’.
Sì, o Spirito del Padre,
dolce ospite dell’anima,
resta sempre con me
per farmi conoscere il Figlio
sempre più profondamente.
O Spirito di santità,
donami la grazia
di amare Gesù con tutto il cuore,
di servirlo con tutta l’anima
e di fare sempre e in tutto
ciò che a lui piace.
O Spirito dell’amore,
concedi a una piccola
e povera creatura come me,
di rendere una gloria sempre più grande
a Gesù, mio amato Salvatore. Amen

Charles de Foucauld

 

Vieni o Spirito

Vieni, o Spirito Santo,
discendi su di noi,
come un giorno scendesti su Maria
e sugli Apostoli.
Rendici una Chiesa sempre più configurata a Gesù,
innamorata di Lui e sua discepola,
docile alla sua Parola,
che lo segue con amore,
nell’accettazione piena del volere del Padre,
per la salvezza dei fratelli.

Marco Cè

 

Per opera dello Spirito Santo

Lo Spirito Santo
si è completamente impadronito di te,
Vergine Maria.
Dimora in te, vive in te,
In te realizza la più grande opera della storia:
“Il Verbo fatto Carne”.
Agisce liberamente in te.
Tu gli appartieni…

Insegnami ad ascoltare lo Spirito:
“È lo Spirito del Padre vostro che parla in voi” (Mt 10,20)

Insegnami ad affidarmi allo Spirito:
“Lo Spirito stesso intercede con insistenza per noi con gemiti inesprimibili” (Rm 8,26)

Insegnami a lasciar agire liberamente in me lo Spirito:
“Infatti tutti quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio, costoro sono figli di Dio” (Rm 8,14)

Lo spirito umano non può capire tutto questo. Solo la meditazione della Parola di Dio può introdurci in questo mistero. Solo Dio può rivelarci qual è il suo Spirito e quanto potente e dolce è la sua azione nelle nostre anime.

Vieni Santo Spirito, Amen

François-Xavier Van Thuan

 

Accendi in noi il fuoco

O Spirito Santo,
riempi i cuori dei tuoi fedeli
e accendi in noi quello stesso fuoco,
che ardeva nel cuore di Gesù,
mentre egli parlava del regno di Dio.
Fa’ che questo fuoco si comunichi a noi,
così come si comunicò
ai discepoli di Emmaus.
Fa’ che non ci lasciamo soverchiare
o turbare dalla moltitudine delle parole,
ma che dietro di esse cerchiamo quel fuoco,
che infiamma i nostri cuori.
Tu solo, Spirito Santo,
puoi accenderlo
e a te dunque rivolgiamo la nostra debolezza,
la nostra povertà, il nostro cuore spento…
Donaci, Spirito Santo,
di comprendere il mistero della vita di Gesù.
Donaci la conoscenza della sua persona,
per comunicare alle sue sofferenze,
e partecipare alla sua gloria,
Amen.

Carlo Maria Martini

 

 

Irrompa il tuo amore

Vieni, Santo Spirito! Vieni!
Irrompa il tuo Amore
Con la ricchezza della sua fecondità.
Diventi in me sorgente di Vita, la tua Vita immortale.
Ma come presentarmi a te
Senza rendermi totalmente disponibile,
Docile, aperto alla tua effusione?
Signore, parlami tu: cosa vuoi che io faccia?
Sto attento al sussurro leggero del tuo Spirito
Per comprendere quali sono i tuoi disegni,
Per aprirmi alla misteriosa invasione
Della tua misericordia.
Aiutami a consegnarti la vita
Senza domandarti spiegazioni.
È un gesto d’amore, un gesto di fiducia
Che ti muova a irrompere nella mia esistenza
Da quel munifico Signore che tu sei.

Anastasio Ballestrero


In te posso dire: Abbà

O Spirito Santo,
anima dell’anima mia,
in Te solo posso esclamare: Abbà, Padre.

Sei Tu, o Spirito di Dio,
che mi rendi capace di chiedere
e mi suggerisci che cosa chiedere.

O Spirito d’amore,
suscita in me il desiderio di camminare con Dio:
solo Tu lo puoi suscitare.

O Spirito di santità,
Tu scruti le profondità dell’anima nella quale abiti,
e non sopporti in lei neppure le minime imperfezioni:
bruciale in me, tutte, con il fuoco del tuo amore.

O Spirito dolce e soave,
orienta sempre Tu la mia volontà verso la Tua,
perché la possa conoscere chiaramente,
amare ardentemente e compiere efficacemente.
Amen.

San Bernardo

 

Accordami la tua sapienza

Vieni, o Spirito Santo,
dentro di me, nel mio cuore e nella mia intelligenza.

Accordami la Tua intelligenza,
perché io possa conoscere il Padre
nel meditare la parola del Vangelo.

Accordami il Tuo amore, perché anche quest’oggi,
esortato dalla Tua parola,
Ti cerchi nei fatti e nelle persone che ho incontrato.

Accordami la Tua sapienza, perché io sappia rivivere
e giudicare, alla luce della tua parola,
quello che oggi ho vissuto.

Accordami la perseveranza,
perché io con pazienza penetri
il messaggio di Dio nel Vangelo.

San Tommaso d’Aquino

 

Donaci il silenzio dell’ascolto

Dio nostro Padre,
manda su di noi il tuo Spirito Santo
perché spenga il rumore delle nostre parole,
faccia regnare il silenzio dell’ascolto
e accompagni la tua Parola
dai nostri orecchi fino al nostro cuore:
così incontreremo Gesù Cristo
e conosceremo il suo amore.
Egli vive e regna ora e nei secoli dei secoli.
Amen.

Monastero di Bose

 

Un cuore capace di ascolto

Dio nostro,
Padre della luce,
tu hai inviato nel mondo
la tua Parola attraverso la Legge, i Profeti e i Salmi,
e negli ultimi tempi
hai voluto che lo stesso tuo Figlio,
tua Parola eterna,
facesse conoscere a noi te, unico vero Dio:
manda ora su di noi lo Spirito Santo,
affinché ci dia un cuore capace di ascolto,
tolga il velo ai nostri occhi
e ci conduca a tutta la Verità.
Te lo chiediamo per Cristo, il Signore nostro,
benedetto ora e nei secoli dei secoli.
Amen.

Monastero di Bose

 

La Parola nella forza dello Spirito

Padre nostro
Eccoci in ascolto della tua Parola viva ed efficace:
essa penetri in noi come spada a doppio taglio
e nella forza del tuo Spirito Santo
ci chiami a conversione,
trasformi le nostre vite
e faccia di noi dei discepoli
di Gesù Cristo tuo Figlio,
colui che è la tua Parola fatta carne,
il tuo volto e la tua immagine,
la tua narrazione agli uomini.
Sii benedetto ora e nei secoli dei secoli.
Amen.

Monastero di Bose

 

Apri il nostro cuore

Spirito di Dio,
vieni ad aprire sull’infinito
le porte del nostro spirito e del nostro cuore.
Aprile definitivamente
e non permettere che noi tentiamo di richiuderle.
Aprile al mistero di Dio
e all’immensità dell’universo.
Apri il nostro intelletto agli stupendi orizzonti della Divina Sapienza.
Apri il nostro modo di pensare
perché sia pronto ad accogliere i molteplici punti di vista diversi dai nostri.
Apri la nostra simpatia
alla diversità dei temperamenti
e delle personalità che ci circondano.
Apri il nostro affetto
a tutti quelli che sono privi di amore,
a quanti chiedono conforto.
Apri la nostra carità
ai problemi del mondo,
a tutti i bisogni della umanità.

Jean Galot

Donaci un cuore umile

Spirito di Dio, discendi su di noi;
donaci un cuore umile e docile
che si lasci condurre
dentro il mistero estremo
del corpo donato e del sangue versato.
Aiutaci ad adorare,
tacere e godere. Amen.

Marco Cè

 

 

Donaci occhi per vedere

Donaci Signore, occhi per vedere,

un cuore per amare e TANTO FIATO.
ChiedendoTi occhi per vedere,

Ti supplichiamo di darci i Tuoi occhi

per vedere come vedi Tu il mondo,

gli uomini, la loro storia.
Concedici di corrispondere al Tuo pensiero

giorno per giorno e ora per ora.
Facci diventare a poco a poco ciò per cui Tu ci hai creati.
Facci adottare il Tuo punto di vista, la Tua ottica.
Rendici docili alla Tua Parola, che illumina e trasforma ogni vita.
Donaci un cuore per amare, un cuore di carne,

non un cuore di pietra, per amare Dio e gli uomini.
Donaci il Tuo stesso cuore

per amare veramente, dimentichi di noi stessi.
Abbiamo bisogno che ci venga innestato il Tuo cuore

al posto del nostro che batte tanto male

quando si tratta degli altri.
Che sia Tu, Signore, ad amare attraverso noi.
Donaci il Tuo cuore per amare nostro Padre.
Donaci il Tuo cuore per amare Maria, nostra Madre.
Donaci il Tuo cuore per amare i Tuoi fratelli che sono anche i nostri,

per amare quaggiù, sulla terra, coloro che ci hanno già preceduto in cielo:

essi che è assai più facile amare,

per amare anche i nostri vicini sulla terra,

che talvolta ci pestano i piedi consapevolmente o inconsapevolmente.
E donaci TANTO FIATO

affinchè non rimaniamo per strada ansimanti;

affinchè i nostri polmoni siano sempre pieni di ossigeno e aria tonificante;

per aiutarci ad avanzare verso il domani

senza guardare indietro, né misurare lo sforzo.
FIATO, perché possiamo affrontare ciò che gli uomini,

e quindi Tu, si attendono da noi.
FIATO, per sperare di nuovo come se la vita

cominciasse proprio in questo momento;

per sperare contro i venti e le maree

grazie alla Tua presenza e alla Tua promessa,

portando in noi tutte le speranze degli uomini, ma anche tutte le loro pene.
Donaci il Tuo soffio; il soffio che ci mandasTi da parte del Padre,

il Tuo Spirito, lo Spirito che soffia dove vuole,

a raffiche o a colpi di vento o a tocchi leggeri

quando ci chiami a seguire le Tue ispirazioni.

Donaci il Tuo Spirito perché ci suggerisca la preghiera dal profondo,

quella che in noi sale a Te, quella che invoca il Tuo ritorno nella gloria,

quella che aspira alla pienezza di Dio.
Signore, ho bisogno dei Tuoi occhi: dammi una fede viva.
Ho bisogno del Tuo cuore:

dammi una carità a tutta prova.
Ho bisogno del Tuo soffio:

dammi la Tua speranza, per me e per la Tua Chiesa.
Affinchè la Chiesa di oggi sia una testimonianza per il mondo

e che il mondo riconosca i cristiani

dal loro sguardo luminoso e sereno,

dal calore del loro cuore

e da quell’ottimismo invincibile

che sgorga dalla fonte nascosta

e inalterabile della loro gioiosa speranza

(L.J.Suenens)

 

Vieni, Spirito Santo, 

dono gratuito offerto dall’alto, abbraccio d’amore di Dio, 

felicità di chi si sente amato e toccato dal tuo riverbero di pace infinita. 

Vieni, Spirito Santo, 

che ricomponi i frammenti di gioia dispersi nei cuori e nella storia,

e doni un senso vivo a tante attese e delusioni, paure e desideri. 

Vieni, Spirito Santo, 

memoria delle opere di Dio, che metti le ali alla gioia dell’attesa del ritorno glorioso di Cristo, per aiutarci a vivere il presente sentendoti vicino sempre. 

Vieni, Spirito Santo, 

torrente inestinguibile di grazia, che imprimi nei cuori il segno indelebile dell’amore del Padre, perché possiamo annunciare senza paura al nostro mondo la voglia di credere. 

Vieni Spirito Santo, 

forza di chi sceglie con coraggio, donaci di saper riflettere con la nostra purezza,

un raggio della tua bellezza che sa affascinare alle cose che non passano. 

Vieni Spirito Santo, 

diffuso dal cuore trafitto di Gesù, che porti il risveglio della Sua vita nuova

e ci fai risorgere nel perdono, cambia i nostri cuori,

per saziare il nostro desiderio di felicità. Amen. 

 

 

INVOCAZIONE ALLO SPIRITO SANTO 

di San Simeone il Nuovo Teologo

Vieni, o vera luce.

Vieni, mistero nascosto.

Vieni, tesoro senza nome.

Vieni, felicità interminabile.

Vieni, luce senza tramonto.

Vieni, attesa di tutti coloro che devono essere salvati.

Vieni, risveglio di coloro che sono stati addormentati.

Vieni, o potente, che sempre fai e rifai e trasformi con il tuo solo volere.

Vieni, o invisibile.

Vieni, tu che sempre dimori immobile e in ogni istante tutto intero ti muovi e vieni a noi coricati negli inferi, o Tu, che sei al di sopra di tutti i cieli.

Vieni, o nome diletto e dovunque ripetuto; ma a noi è assolutamente interdetto esprimerne l’essere e conoscerne la natura.

Vieni, gioia eterna.

Vieni, porpora del gran re, nostro Dio.

Vieni, tu che hai desiderato e desideri la mia anima miserabile.

Vieni, tu il Sole… poiché, tu lo vedi, io sono solo.

Vieni, tu che mi hai separato da tutto e mi hai reso solitario in questo mondo.

Vieni, tu stesso divenuto in me desiderio, tu che hai acceso il mio desiderio di te, l’assolutamente inaccessibile.

Vieni, mio soffio e mia vita.

Vieni, consolazione della mia povera anima. 

 

 

O santo Spirito, 

penetra nel profondo il mio cuore e ricolma di gioia 

le parti oscure della mia vita. 

Beato chi può ospitarti, perché così 

il Padre e il Figlio dimoreranno in lui. 

Vieni, consolatore buono, per l’anima che soffre, suo aiuto 

nella prova e nei momenti favorevoli. 

Vieni, tu che rendi puri dalle colpe, 

tu che guarisci dalle ferite. 

Vieni, forza dei deboli e sostegno di chi cade. 

Vieni, maestro degli umili, vincitore degli orgogliosi. 

Vieni, tenero Padre degli orfani, 

giudice mansueto delle vedove. 

Vieni, speranza dei poveri, conforto di quanti sbagliano. 

Vieni, stella dei naviganti, porto dei naufraghi. 

Vieni, gloria eccelsa dei viventi, salvezza unica dei moribondi. 

Vieni, santissimo fra gli spiriti, vieni e abbi pietà di me. 

Rendimi simile a te, 

guarda con benevolenza verso di me: 

perché la mia piccolezza trovi grazia 

di fronte alla tua grandezza, 

 

 

Spirito Santo, 

non permettere che i nostri cuori siano turbati, 

rassicuraci nelle nostre oscurità, 

donaci la gioia, e attenderemo nel silenzio 

e nella pace che si levi su di noi 

la luce del Vangelo. 

Gesù Cristo, 

nelle nostre profondità tu discerni 

un’attesa contemplativa: 

una sete riempie la nostra anima, 

quella di abbandonarci in Te. 

Chi potrebbe condannarci? 

Anche se il nostro cuore ci condannasse, 

Dio è più grande del nostro cuore. 

Gesù, nostra speranza, 

con il poco che capiamo del Vangelo, 

ci fai scoprire ciò che ti aspetti da noi. 

Gesù Cristo, 

nella preghiera le nostre povere parole 

Spesso fanno fatica ad esprimere 

Il nostro desiderio di una comunione con Te, 

ma Tu già ci accogli. 

 

Vieni, Spirito santo 

Vieni, Spirito santo, nei nostri cuori 

e accendi in essi il fuoco del tuo amore. 

Vieni, Spirito santo, 

e, per intercessione di Maria 

che ha saputo contemplare, 

raccogliere gli eventi di Cristo 

e farne memoria amante e operosa, 

donaci la grazia di leggere e rileggere le Scritture 

per fare anche noi memoria attiva, 

amante e operosa degli eventi di Cristo. 

Donaci, Spirito santo, 

di lasciarci nutrire da questi eventi 

e di riesprimerli nella nostra vita. 

E donaci, ti preghiamo, 

una grazia ancora più grande: 

quella di cogliere l’opera di Dio 

nella Chiesa visibile 

e operante nella storia 

così da contemplare in essa, 

in particolare nella Chiesa primitiva, 

la presenza della misericordia di Dio in Gesù, 

fattosi corpo storico in mezzo agli uomini. 

(Card. Carlo Maria Martini) 

 

 

Allo Spirito Santo 

Spirito Santo, 

riempi i cuori dei tuoi fedeli 

e accendi in noi quello stesso fuoco 

che ardeva nel cuore di Gesù, 

mentre egli parlava del regno di Dio. 

Fa che questo fuoco si comunichi a noi, 

così come si comunicò 

ai discepoli di Emmaus. 

Tu solo, Spirito Santo, puoi accenderlo 

e a te rivolgiamo la nostra debolezza, 

la nostra povertà, il nostro cuore spento, 

perché tu lo riaccenda del calore 

della santità della vita. 

Donaci, Spirito santo, di comprendere 

il mistero della vita di Gesù. 

Te lo chiediamo 

per intercessione di Maria, 

madre di Gesù, 

che conosce Gesù con la perfezione 

e la pienezza della madre 

e con la perfezione e la pienezza 

di colei che é piena di grazia. 

(Card. Carlo Maria Martini) 

 

Vieni Spirito Santo, 

donaci lo SPIRITO DI SAPIENZA, 

per dare gusto alla nostra vita e a quella dei nostri fratelli. 

Rendici capaci di ammirare ogni giorno i doni del creato 

e di ringraziare il Suo creatore 

per le tante meraviglie che ha compiuto per noi.

 

Vieni Spirito Santo, 

donaci lo SPIRITO DI INTELLETTO, 

per accostarci con costanza alla Parola di Dio. 

Rendici la gioia di comprendere i tuoi insegnamenti 

e il coraggio di percorrere le tue vie.

 

Vieni Spirito Santo, donaci lo SPIRITO DI CONSIGLIO, 

per discernere il progetto di bene di Dio per ciascuno di noi. 

Aiutaci a ricercare sempre la verità della nostra vita 

e rendici testimoni instancabili di Gesù e del Suo amore.  

 

Vieni Spirito Santo, 

donaci lo SPIRITO DI FORTEZZA, 

per camminare sulla strada della fedeltà 

che Dio Padre ha disegnato per noi. 

Fa’ che possiamo dare sempre il meglio di noi stessi 

per costruire un mondo sempre più bello.  

. 

Vieni Spirito Santo, donaci lo SPIRITO DI SCIENZA, 

perché possiamo riconoscere la presenza di Dio nella nostra storia

e imparare ad amare i nostri fratelli come il Signore ama ciascuno di noi.

 

Vieni Spirito Santo, donaci lo SPIRITO DI PIETÁ, 

per considerare sempre Dio come il Padre buono, 

ricco di misericordia e di bontà, 

che ha scritto sulle palme delle sue mani il nome di ogni uomo, 

che ama ciascuno in modo unico ed irripetibile.

 

Vieni Spirito Santo, riempici del tuo SANTO TIMORE, 

perché possiamo sempre sentire la mano di Dio 

che accompagna i nostri giorni. 

Donaci la paura di deludere un amore così fiducioso 

così da diventare anche noi immagine vera 

del Volto di Gesù, Salvatore del mondo.

 

Related Posts