Antonia

A TE, MARIA SANTISSIMA chiedo di aiutarmi a portare la mia croce sia in famiglia sia nella malattia. Certo, mi viene spontaneo chiederti di allontanarmi il calice della sofferenza ,dammi almeno la forza e nel momento della lotta sostienimi. Fammi capire il momento in cui dovrò lasciare uno scritto per i miei nipoti. Vorrei tanto che mio marito si confessasse e si riavvicinasse alla fede.

Related Posts

Sorry, nothing to show here

Lascia un commento