Lectio-divina.immagine

Da anni viene proposta un ora settimanale di “Lectio” della Parola.

In questo anno 2018/19 ci troviamo i primi 3 mercoledì di tutti i mesi dalle 18,00 alle 19,00 mentre nella quarta settimana “si esce” e vengono fatti più gruppi nelle case in giorni diversi (pubblicati sul foglietto domenicale)

Insieme leggiamo la Sacra Scrittura in spirito di preghiera e ci mettiamo in umile ascolto perché parli alla nostra vita concreta.

Non è quindi una lettura privata, non è un incontro/studio biblico, non è uno strumento culturale: è vero e proprio momento di preghiera.

 

Come si svolge?

  1. INVOCAZIONE ALLO SPIRITO perché ci guidi alla comprensione della Parola.

Si invoca prima di tutto che scenda su ciascuno di noi lo Spirito del Signore perché “ci parli, ci illumini, ci plasmi, ci riempia, ci usi” (come dice un canto che spesso utilizziamo).

  1. SI LEGGE IL TESTO.

Un membro del gruppo legge il testo una prima volta in maniera calma, chiara e attenta.

  1. RISONANZA del testo.

Si lascia che il testo appena letto si depositi nell’intimo del cuore … chi lo desidera può ad alta voce richiamare e sottolineare una parola o una breve frase che l’ha colpito, senza commentarla. Nel silenzio i partecipanti, ripetono mentalmente due-tre volte queste parole, affinché penetrino in profondità.

  1. RILETTURA del testo.

Un altro membro del gruppo legge lentamente il testo intero una seconda volta

Ci si sofferma 2/3 minuti in silenzio poi, se necessario, chi guida chiarisce alcuni passaggi del brano letto. 

  1. VIENE CONDIVISO CON TUTTI CIÒ CHE HA COLPITO CIASCUNO e CI SI CHIEDE: che cosa il Signore vuole da noi?

Come dovrà essere messa in pratica la Parola di Dio nel nostro tempo?

Che cosa il Signore mi chiede con questo testo?

Esistono nella mia vita esperienze analoghe?

A quale situazione della mia vita si riferisce questa parola? ….

  1. SI CONCLUDE CON UNA PREGHIERA

Questa o una simile:

Ispira le nostre azioni, Signore, e accompagnale con il tuo aiuto,
perché ogni nostra attività 
abbia sempre da te il suo inizio e in te il suo compimento.
Per Cristo nostro Signore.

 

Introduzione di d. Maurizio Marcheselli

Vangelo_LUCA (lectio 2015_16)

Il testo:

Vangelo_LUCA (lectio 2018_19)